I falsi miti sul russo

el

00Russian_Alphabet_3.svg

Uno dei falsi miti che trovo molto spesso in Spagna è che la lingua russa è molto
difficile. Tutti hanno paura delle loro lettere in cirillico, ed è una delle ragioni principali
di questo mito popolare.
Nel frattempo, ci sono fatti che dimostrano il contrario. Anche se il russo ha le sue
caratteristiche specifiche, fa parte delle lingue indoeuropee, motivo per cui ha anche
alcune somiglianze con le lingue europee. Ad esempio, ha molte parole che vengono
dal greco e dal latino.
L’alfabeto cirillico è in realtà molto più semplice da imparare di quanto possiamo
pensare. Le lettere russe sembrano varianti delle lettere maiuscole occidentali e
possono essere facilmente riprodotte.
Il russo è composto da vocali e consonanti, come le lingue europee.
Dal punto di vista della grammatica, un chiaro esempio è che usiamo solo una forma
del presente e una del passato, ed entrambe sono semplici.
Infine, il russo non riconosce il carattere definito o indefinito dei nomi attraverso gli
articoli, motivo per cui essi non esistono.
È vero che il russo ha i suoi punti difficili, come le declinazioni o le forme perfettive e
imperfette dei verbi, ma in generale non sono così difficili da apprendere come
sembra.

 

K. (Livello B1.1)

Anuncios

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

Conectando a %s