Antonio De Curtis, in arte Totò

Antonio de Curtis, più conosciuto come Totò, è nato a Napoli nel 1898. Sua Madre, Ana Clemente ha registrato all’anagrafe come Antonio Clemente. Poi nel 1921 è sposata al Marchese Giuseppe De Curtis che ha dato il suo cognome anche ad Antonio. All’educazione di Antonio, bambini, ha provveduto dunque la madre da sola che, fra…

I falsi miti sul russo

Uno dei falsi miti che trovo molto spesso in Spagna è che la lingua russa è molto difficile. Tutti hanno paura delle loro lettere in cirillico, ed è una delle ragioni principali di questo mito popolare. Nel frattempo, ci sono fatti che dimostrano il contrario. Anche se il russo ha le sue caratteristiche specifiche, fa…

Episodio divertente, particolare d’un artista conosciuto

Salvatore Dalì, era amico della mia famiglia. Suo padre era il notaio de Cadaqués e mio nonno il farmacista, si conoscevano molto bene. Sua sorella, Ana Maria, era la madrina di mio fratello. Tanti anni fa, siamo andati da Salvatore a prendere un caffè a Port Lligat a la casa sua. Ci ha aperto la…

Una donna dell’arte: Artemisia Gentileschi

Le donne sono state le grandi sconosciute della storia dell’Arte. A volte le loro opere sono state attribuite ai pittori contemporanei. Un chiaro esempio di questo è Artemisia Gentileschi, pittrice del Barocco italiano, contemporanea di Caravaggio e figlia del pittore Orazio Gentileschi. Ho scelto questa donna non solo per parlare del suo lavoro come pittrice,…

Non si sa mai che porterà un giorno di tempesta

Andrea Rovelli, un cittadino di Barcellona di origine italiana, mai avrebbe potuto immaginare quello che avrebbe portato un giorno di tempesta. Andrea lavora nell’organizzazione di Protezione degli animali di Barcellona, facendo un ottimo lavoro con gli animali randagi. Due giorni fa, durante la grandtempesta, Andrea tornava a casa mentre pioveva a dirotto dopo una giornata…

Una gatta che vale una fortuna

La settimana scorsa, Nicola Rossi, un cittadino di Barcellona ha trovato la gatta della signora Lombardi in un contenitore accanto a casa sua. Si tratta di una gatta molto ricca, perché prima di morire la signora Lombardi aveva lasciato un’eredità milionaria tra i suoi due cane e la sua gatta di cinque milioni di euro…

Il nuovo ruolo delle reti sociali

Sebbene alcuni pensino che le reti sociali siano solo intrattenimento e, come conseguenza, qualcosa negativa per i giovani, ci sono anche tante cose positive di cui si può parlare. La prima sarebbe la possibilità che, come abitanti, abbiamo di conoscere altre culture o persone attraverso reti come Facebook oppure Skype. Per esempio, se non fosse…

Annuncio immobiliare

Barcelona (Catalunya) Offro appartamento situato in zona residenziale, ascensore, due camere da letto, una sala da pranzo e un soggiorno uniti le due stanze per un lungo balcone sulla strada. Bagno completo e un wc, cucina, cameretta per armadio e stirature e un’altra più piccola per lavatrice e utensile. Prezzo interessante. P. (Livello A1)

“Io sono = ciò che ho e ciò che consumo”

Questa citazione di Erich Fromm significa che nel mondo moderno la gente è molto consumista e ha volte l’unico che la faccia felice è comprare cose nuove. Il successo della persona non sempre si valora secondo il livello della sua intelligenza, le maniere, l’educazione, sennò depende di quale marca della macchina abbia, come grande è…

Un giorno felice nel giardino

Questa storia è accaduta tra la famiglia Efficiente (Paolo e Laura) e la famiglia Allegro (Piero, Silvia e Tomasino il suo bambino). Il venerdì mattina, Paolo Efficiente (accanto a sua moglie Laura) ha telefonato Piero per invitarlo lui e la sua famiglia mangiare la mattina di domenica prossima in giardino, per festeggiare l’arrivo del bel…